Gli Associati

Possono aderire all’associazione, ai sensi dell’art. 5 dello Statuto, i genitori, coniugi, figli, tutori, curatori, amministratori di sostegno, parenti e affini delle persone disabili.

All’associazione potrà partecipare, inoltre, chiunque condivida in modo espresso gli scopi di cui all’articolo precedente e che abbiano la responsabilità giuridica e morale di aiutare, sostenere e/o coadiuvare persone affette da disabilità.

Sono associati dell’associazione coloro che hanno partecipato alla costituzione e quanti altri, su domanda, verranno ammessi dal Consiglio Direttivo e verseranno la quota di associazione annuale stabilita dal Consiglio Direttivo.

La quota, simbolica, annuale a carico degli associati è pari ad € 1,00 (uno).